mercoledì 14 dicembre 2011

ESPANSIONE ASSIGNMENT 6

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1454525
Dopo la ricerca (fortunosa) sugli infortuni sportivi all'articolazione patellare, sono riuscito a scovare su Pubmed una mia conoscenza,il Professor Michael James Waring, dell'Università di Cambridge, che ho avuto il piacere di conoscere durante questa estate. Il Professore è un esperto di farmacologia anticancro ed ha alle sue spalle una lunga carriera di pubblicazioni scientifiche ancora fuori dalla mia portata di studente, ma sicuramente interessanti al livello divulgativo. Mi sembrava giusto fargli un tributo con una ricerca impostata sul suo nome. L'articolo che ho trovato (di cui rendo disponibile il link), è relativo allo studio molecolare di un farmaco che sembra essere attivo in funzione del gruppo amminico delle guanine del DNA. Seguono dettagli tecnici.
Non mi resta che augurare buon lavoro a tutti i ricercatori biomedici del mondo sperando che il loro lavoro possa sempre rendersi indipendenti dai tentacoli del business delle cause farmaceutiche. E un augurio personale al Professor Waring che mi ha persino concesso  una visita guidata gratutita del Christ’s College di Cambridge. (Sotto all'abstract si accede alla risorsa della rivista scientifica che fornisce l'articolo completo).

martedì 13 dicembre 2011

http://en.wikipedia.org/wiki/Complex_IV
Chiarifichiamo sto complesso quarto!
http://www.partigiano.net/gt/calamandrei_kesserling.asp
Lo avrai
camerata Kesselring
il monumento che pretendi da noi italiani
ma con che pietra si costruirà
a deciderlo tocca a noi.

Non coi sassi affumicati
dei borghi inermi straziati dal tuo sterminio
non colla terra dei cimiteri
dove i nostri compagni giovinetti
riposano in serenità
non colla neve inviolata delle montagne
che per due inverni ti sfidarono
non colla primavera di queste valli
che ti videro fuggire.

Ma soltanto col silenzio del torturati
più duro d'ogni macigno
soltanto con la roccia di questo patto
giurato fra uomini liberi
che volontari si adunarono
per dignità e non per odio
decisi a riscattare
la vergogna e il terrore del mondo.

Su queste strade se vorrai tornare
ai nostri posti ci ritroverai
morti e vivi collo stesso impegno
popolo serrato intorno al monumento
che si chiama
ora e sempre
RESISTENZA


Piero Calamandrei
http://www.repubblica.it/cronaca/2011/12/13/news/firenze_gianluca_casseri_killer_senegalesi_suicida-26554634/?ref=HRER3-1

Schifoso rigurgito nazifascista.

sabato 10 dicembre 2011

http://www.ecn.org/filiarmonici/amoreliquido.html

Assolutamente da leggere: Bauman ci spiega come i rivolgimenti della società  inficino profondamente il mondo dei sentimenti, sia nella loro parte affettiva e passionale, sia nella loro componente codificata e convenzionale.

sabato 30 aprile 2011

Grande omonimia su Pub Med "G MIllotti" !!!!

The use of chitosan-6-mercaptonicotinic acid nanoparticles for oral peptide drug delivery.

Source

University of Innsbruck, Pharmaceutical Technology, Innrain 52c, Innsbruck, 6020 Austria.

Abstract

The aim of this study was to develop a novel nanoparticulate formulation and test its potential for oral peptide drug delivery. Chitosan-6-mercaptonicotinic acid is a novel thiolated chitosan with strong mucoadhesive properties. Nanoparticles were developed by an ionic gellation method. The obtained particles were characterized in terms of mucoadhesion, stability, toxicity, and in vitro release. Human insulin (HI) was chosen as a model peptide drug, incorporated in the particles and orally administered to rats. Human insulin was quantified in the blood by means of ELISA. The size of the obtained particles was in the range of 200-300 nm and the zeta potential was determined to be +8-+23 depending on the amount of thiol groups attached on the polymer. After 3 h of incubation up to 60% of the thiolated chitosan nanoparticles remained attached to the mucosa in contrast to 20% of unmodified chitosan particles. The AUC of HI after oral administration of thiolated chitosan nanoparticles was 4-fold improved compared to unmodified chitosan nanoparticles. Due to these improvements, chitosan-6-mercaptonicotinic acid nanoparticles are promising vehicles for oral delivery of peptide drugs.
SONO IN VITA

sabato 12 marzo 2011

Magari mi sbaglio, ma è un periodo in cui mi sembra che stiamo perdendo tutti quanti la testa. Sarà perchè la nostra mente ormai è modellata sui palinsesti di Canale 5, sarà per il consumismo materialista liquido passante, sarà perchè non c'è più società, cè classi sociali, sarà perchè ormai non sopravvive nemmeno l'ipocrisia: nascondere le schifezze è roba da Prima Repubblica, cosa c'è di meglio che rendere le schifezze un modello, IL modello che la massa segue quasi senza volerlo. Sarà perchè non sappiamo più cosa fare, per cosa combattere, per cosa impegnarsi, non ci appassioniamo più a niente se non ad una macchina o a una maglia calcistica o a un viaggio alle Maldive. Sarà perchè la massificazione e la televisizzazione dei sentimenti ci ha irrancidito il cuore. Io ho una solo cosa da cui ripartire: la rabbia. Aiutatemi a metterci qualcos'altro.

venerdì 11 marzo 2011